Premio Raffaello Sanzio – I Vincitori

FacebooktwitterFacebooktwitter
Locandina del Premio Internazionale Raffaello Sanzio - Roma

Locandina del Premio Internazionale Raffaello Sanzio – Roma

La giuria artistica della redazione di PitturiAmo ha selezionato gli artisti che si sono aggiudicati la vittoria al Premio Raffaello Sanzio. Sono stati ben 249 gli artisti che hanno chiesto di aderire al Premio, da ogni parte del mondo. Fra questi, ne sono stati selezionati 149, pari al 60%.

Individuare gli artisti vincitori è stato particolarmente arduo, per via dell’elevato valore artistico della gran parte delle opere ammesse. Tuttavia, una selezione doveva pur esser fatta. Per questo motivo abbiamo ritenuto opportuno espandere il numero dei premiati ad 11, individuando, inoltre, ulteriori 16 opere alle quali è stata conferita una segnalazione di merito.

Un ringraziamento particolare va a tutti gli artisti che hanno aderito al Premio, soprattutto a tutti coloro che non hanno vinto ma che hanno creduto in PitturiAmo e che operano quotidianamente per la promozione della propria arte.

Grazie anche a tutti i componenti della Giuria Artistica che hanno lavorato alacremente per la selezione degli artisti e la riuscita della manifestazione. I ringraziamenti vanno pertanto al Maestro Internazionale di spatola stratigrafica Mario Salvo, al Maestro e critico d’arte Orazio Vancheri, al critico Antonio Castellana, nonché alle consulenti d’arte Francesca Callipari e Francesca Reger e all’Art Dealer di PitturiAmo Marcella Mondo.

L’appuntamento è per il 18 Settembre 2020, presso la galleria Area Contesa Arte di via Margutta, 90 a Roma. Inaugurazione della mostra alle ore 18,00. Sarà l’occasione per vedere dal vivo le opere premiate, conoscere gli artisti, festeggiare la buona riuscita del Premio e allietarci con un aperitivo di apertura del Vernissage. Scarica l’invito: Invito al Premio Internazionale Raffaello Sanzio – Roma

Ricordiamo che tutti gli artisti, premiati o non premiati, hanno diritto alla video esposizione in Galleria Area Contesa Arte, via Margutta 90 – Roma, dal 18 al 22 Settembre 2020, nonché a ricevere a casa attestato di partecipazione, targa personalizzata con la propria opera e catalogo della manifestazione.

Questi gli artisti premiati:

1° Classificato – Giuseppe Ribechi

“Senza titolo 2” – Olio su tela – 70×80 cm – anno 2020

Interessantissimo spartito di intersecazioni concentriche cubiste, che offre allo spettatore quasi un percorso concettuale artistico piacevolmente scorrevole e d’impatto emotivo. Opera dall’equilibrio cromatico esaltante, attraverso luci ed ombre sapienti, mentre tutti gli elementi sono parametrati al loro specifico posto e nella voluta forma di sintesi realizzata.

Menzione d’Onore – Seconda Classificata – Johanna Levy

Abhilasha – Olio su tela, tecnica di segmentazione – 60×40 cm – anno 2020

Impressionante tecnica di arte Segmentata, di cui l’artista è la più esperta in ambito Internazionale, con opere distribuite in diverse parti del mondo. È un grandioso e raffinato scambio tra lo smembramento e la ricomposizione dell’immagine, riassemblando attraverso i vari segmenti, la forma e la sintesi armonica e vibrante del soggetto. Un trionfo di luci e ombre sfaccettate, che donano all’opera una sublime maestosità.

Menzione d’Onore – Terza Classificata – Franca D’Alfonso

Plenilunio 3 – Smalto su tela – 100×90 cm – anno 2018

E’ stato scritto tanto su Franca D’Alfonso, ma forse nessuno ha mai parlato della sua diretta discendenza spirituale, ma in chiave astratta, dalla metafisica. La costruzione dei suoi paesaggi va molto al di là della ragione metafisica per lasciare spazio, senza alcun vincolo, all’immaginazione.

 


4° posto pari merito

Tutte le seguenti opere si sono aggiudicate il 4° posto a pari merito.

Giovanni Merola – Plastica al calar del sole – olio su tela 100×100 cm

La Pop-Art espressa attraverso la padronanza del disegno e la sapiente distribuzione del colore fanno di Giovanni Merola un artista di sicuro avvenire.

Franco Fabbri – Il villaggio – tecnica mista pennello e spatola – 100 x 70 cm

Franco Fabbri è l’artista che ha saputo farci immaginare, attraverso l’esplosione di luci, la particolarità del villaggio disteso nella notte.

Eme O. Willie – Coping with the environment – acrilico su tela – 65x85cm anno 2020

Affascinante paesaggio al tramonto, a tratti nebuloso, dalle colorazioni rosastre ed al-lo stesso tempo luminoso e profondo. Attrae la miscellanea delle diverse colorazioni che spaziano dai rosa ai verdi, dal celeste ai gialli caldi, tutti amalgamati con lirismo e romanticismo puro dei pittori di fine ‘800. Bella interpretazione cromaticamente efficace.

Elena Bellaviti – L’albero nella notte – tecnica mista su tela – 60×60 cm – anno 2016

Ha voluto presentarci un piccolo ma grande esempio di quanto la freschezza dell’immagine e della sua realizzazione possano riportarci al ripensamento delle cose semplici della vita.
Non finiremo mai di apprezzarla per questo grande amore per la vita che, dipinto dopo dipinto, ha cercato di trasmetterci.

Daniele Culicelli – Lo stramaledetto vizio del tempo – olio e acquerello su tela – 100×120

Il mondo di Daniele Culicelli ci sorprende e ci affascina, e non solo. Sono pagine di storia futura e pagine di storia passata. Entrambi i concetti si fondono in una sola immagine: quella di un pianeta dei primordi o quella di un pianeta da “day after”.

Stefano Polastri – Mascarilla 19 – scultura, intaglio e moderazione – h85 x L40 x P30 cm

Originalissima scultura, creata da un connubio di materie forti e vibranti, in cui spicca un tronco di legno dal taglio particolare, sormontato da impasti scultorei raffiguranti un busto umano in cui l’artista ha volutamente frammentato delle parti, riuscendo a donare quella sacralità ed emozione ad oggi piuttosto rare. Una simbiosi perfetta, cromaticamente molto ben riuscita e concettualmente molto valida.

Katia Longoni – il segreto di Biancaneve – olio su tela – 50×100 cm

La spiritualità del personaggio potrebbe essere interpretata in più modi. Di certo Katia è riuscita a donare all’opera quel qualcosa che ti fa riflettere e poi ti incanta.

Consuelo Venturi – Greta Garbo – grafite e acrilico su carta – 50×60 cm – 2010

Eccezionale performance artistica di una maestosa Garbo che appare in tutta la sua bellezza e fascino, che l’hanno resa immortale. La patinatura cromatica leggermente seppiata la rende ancor più magica ed affascinante. L’artista iperrealista ha saggiamente dato un aspetto cromatico velato, che romanticizza totalmente l’aspetto pittorico ed esalta le sue enormi capacità tecniche in stile manieristico, realizzando una maestosa Greta Garbo dallo sguardo misterioso ed intrigante.


Le seguenti opere, pur non rientrando tra quelle vincitrici, ricevono una segnalazione di merito da parte della giuria:

Segnalazione di Merito
Ricerca

In questa pagina puoi consultare tutte le opere ammesse al premio.


Di seguito la distribuzione, su tutto il territorio mondiale, degli artisti che hanno aderito al Premio

249 artisti hanno aderito al premio Raffaello Sanzio da tutta Italia e anche dal resto del mondo. Essere selezionati per questo prestigioso Premio, da parte di una giuria qualificata come quella di PitturiAmo, è la testimonianza che la propria arte è espressione dell’Arte Contemporanea mondiale.

Autore: Nino Argentati

Sono un consulente di web marketing, ovvero curo la presenza online di aziende e professionisti. Realizzo siti web e mi preoccupo di garantire ai miei clienti la massima visibilità online, curando il posizionamento sui motori di ricerca, attivando campagne pubblicitarie mediante e-mail, sui social network o sui motori di ricerca. Studio continuamente per restare al passo con le veloci trasformazioni della rete. Ho realizzato e gestisco PitturiAmo - il portale dei pittori contemporanei con l'obiettivo di aiutare gli artisti a promuoversi online.

FacebooktwitterFacebooktwitter

35 Commenti

  1. Essere stata selezionata tra tanti artisti che sicuramente hanno più esperienza di me oltre ad essere un bel traguardo raggiunto è sicuramente un incentivo per fare sempre meglio.
    Grazie

    Mirella Santoniccolo

    Rispondi
  2. Grazie per essere stata selezionata! Complimenti ai vincitori anche se penso che il giudicare un’opera sia una scelta molto soggettiva ecco perche’ non credo ne’nelle selezioni e ne’ a quant’altro. Secondo la mia opinione di chi e’ sempre in giro a visitare mostre ed ha partecipato a diverse manifestazioni, le opere vanno premiate tutte e messe in risalto, non possono essere catalogate con dei vincitori e non e queste che ho visto sono tutte di alto livello artistico! Saluti a tutto lo staff di Pitturiamo!

    Rispondi
  3. Buon giorno a tutti, desidero associarmi anch’io ai complimenti di altri artisti partecipanti a questo prestigioso premio internazionale e alla buona riuscita del tutto. Essere stato selezionato è stato per me un eccellente traguardo, ma che al tempo stesso mi è di sprone per proseguire ancora con più impegno nel campo artistico. Ho molto rispetto dell’arte e come tale mi va stretto il termine maestro, preferendo quello di allievo, in quanto in tutta la mia vita ho preferito apprendere piuttosto che insegnare.
    Un plauso a voi tutti di Pitturiamo per la gentilezza e la cortesia che avete sempre dimostrato e per i preziosi consigli che il carissimo Argentati invia regolarmente.
    Purtroppo non potrò essere presente a Roma per la pandemia e per i molti chilometri che dovrei affrontare.
    Alla prossima occasione. Auguro il meglio a tutti voi.

    Rispondi
    • Buongiorno Bruno e grazie per gli apprezzamenti, anche per noi sono fondamentali e uno sprone per andare avanti. Siamo sempre al lavoro per cercare di creare servizi ed eventi utili per gli artisti. Continui a seguirci e complimenti sempre per la sua arte.

      Cordiali Saluti

      Rispondi
  4. Un mio personale ringraziamento va a tutti voi, per la ottima riuscita del Premio Raffaello Sanzio, per aver dato l’opportunità a tanti artisti di promuovere la loro arte. Grazie a Pitturiamo.com // ArtLane e anche alla galleria Area Contesa Arte, presso la quale ci sarà la mostra delle opere dei vincitori e non solo. La Galleria ospiterà in video esposizione anche le opere degli altri artisti partecipanti, tra le quali c’è anche la mia. Credo che tra breve farò parte della famiglia di artisti presenti sul portale di Pitturiamo.com, e inserire alcuni dei miei dipinti, già presentii su YouTube. Vorrei essere presente all’inaugurazione della mostra del giorno 18 settembre, ma non me la sento di fare 300 km. in treno con il Covid in atto.
    Carmine D’Auria

    Rispondi
    • Buongiorno, grazie per i suoi apprezzamenti. proprio in virtù del fatto che molti artisti non potranno partecipare alla mostra per via del COVID stiamo pensando di creare un buon reportage video da divulgare subito dopo l’evento. Vi terremo informati.

      Rispondi
  5. Grazie di essere stata selezionata è una grande spinta a continuare a dipingere. Spero che alla prossima sarò pure vincitrice . La speranza è l’ultima a morire. Scherzo grazie di tutti i consigli.

    Rispondi
    • Grazie a lei per aver partecipato. Speriamo di riuscire a fare sempre di più e meglio per promuovere l’arte.

      Rispondi
  6. …..rispondo con un mio personale parere a chi ha criticato il valore di questo concorso con affermazioni assolutamente gratuite ….penso che il GRANDE MAESTRO RAFFAELLO sia invece soddisfatto di essere stato ricordato con la forma odierna di ARTE .
    PENSO che ogni forma artistica di espressione ha la sua collocazione e il suo tempo ,sarebbe stato assurdo paragonarsi o addirittura avvicinarsi al Rinascimento con opere che ricordassero tale periodo da Noi poveri ARTISTI DEL XXI SECOLO.
    CREATIVITÀ È ARTE …e la cosa più bella per ricordare un grande MAESTRO è CREARE ARTE
    nella maniera e nel tempo che viviamo .
    Ogni Artista lascia una traccia di se stesso anche per chi fra 500 anni parteciperanno ad un Concorso nel ricordo dell’Arte che NOI CREIAMO .

    STUDIO D’ARTE
    RAFFAELE GHELFI

    Rispondi
    • Grazie Raffaele, è proprio così. Ha sintetizzato il mio pensiero. La ringrazio davvero tanto.

      Rispondi
  7. Il Concorso ha evidenziato veramente molte opere che considero estremamente interessanti
    In un panorama Artistico veramente vasto per qualità ed espressione .
    La valutazione è certamente frutto di estrema professionalità e a mio parere molto difficile nel
    Individuare VINCITORI E MENZIONI SPECIALI .
    Per quello che mi riguarda sono contento del risultato anche perché non è facile conoscere da un solo quadro un Artista è quello che esprime .
    Ringrazio l’Organizzazione la GIURIA e tutti coloro che hanno creduto in questo bellissimo
    CONCORSO INTERNAZIONALE .
    Essere stato scelto darà un impulso nuovo sui mieli lavori già abbondantemente apprezzati .

    Un grande GRAZIE

    STUDIO D’ARTE
    RAFFAELE GHELFI

    Rispondi

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.