"Nudo" di Carolina Moretti - Olio su tela - 50x25cm

L’arte di Carolina Moretti

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Opere di fattezza unica, di reale finezza non solo stilistica, bensì strutturale.” – Il giudizio critico del M° Mario Salvo a Carolina Moretti.

Pregiudizio - Olio su giornali su juta - 50x70cm

“Pregiudizio” di Carolina Moretti – Olio su giornali su juta – 50x70cm

La pittrice Carolina Moretti è nata a Crema, dove oggi vive.

Il suo percorso accademico e artistico è iniziato presso il Liceo Artistico “Munari di Crema, dove ha conseguito il diploma superiore, ed ha proseguito nel 2009 all’Accademia di Belle Arti “Carrara” di Bergamo.

Durante gli studi accademici, una sua opera viene notata dall’architettato Pizzigoni e, grazie a questo incontro, firma nel 2004 il suo primo contratto con la Galleria d’arte “Euphoria”. Dopo qualche anno, decide di troncare questo rapporto e si dedica alle esposizioni e manifestazioni artistiche al nord italia.

Tra gli eventi d’arte che la vedono partecipe, ricordiamo i più significativi:

  • 2004 – Mostra Personale “Bleah scuali e squole” Galleria Euphoria a Bergamo;
  • 2005 – Mostra collettiva “più bianco non si può…” Accademia “Carrara” di Bergamo;
  • 2006 – II° rassegna di arti visive “Foyer” al Teatro S.Domenico di Crema;
  • 2016 – Mostra collettiva “Il Percorso dell’Essere… ecco l’Occidente…” presso il Palazzo Borgatta a Rocca Grimalda (Alessandria);
  • 2018 – Mostra Personale “In un tempo in cui l’uomo affanna per soddisfare bisogni creati dalla società, un invito a FERMARSI…” presso L’aura del lago di Desenzano del Garda (Brescia);
  • 2019 – Premio città di Parigi presso Galerie Thuillier a Le marais (Parigi).

E’ possibile leggere di più su questo artista sul profilo di Carolina Moretti su PitturiAmo.

La critica a Carolina Moretti

Il percorso artistico e lo sviluppo tecnico di Carolina Moretti sono stati studiati approfonditamente dal critico d’arte Mario Salvo, Maestro Internazionale di spatola stratigrafica e Tutor di PitturiAmo. che ha realizzato una critica professionale a questa artista intitolata: “L’armonia e la forza cromatica di Carolina Moretti“. Di seguito sono riportate alcune delle parti più rilevanti:

Opere di fattezza unica, di reale finezza non solo stilistica, bensì strutturale. Colpisce notevolmente la morbidezza che sprigionano i suoi tagli cromatici e l’armonia con la quale mimano il loro personalissimo percorso sulla tela, quasi dialogassero con gli interlocutori: quasi consapevoli di essere osservati, ammirati, coccolati.

Il Critico procede con: “Entusiasta, riesco ad ammirare con serenità e soddisfazione le colorazioni vibranti ed gli arditi contrasti, plasmatici e vigorosi, come pure mi accorgo, con vero piacere dell’occhio, di forme sinuose e fresche di straordinaria femminilità, gravide di una sensualità voluta ma appena accennata, quasi pudica.

E continua con: “Osservo con interesse squisitamente tecnico l’assieme cromatico e tonale molto evoluto ma equilibrato, suadente e frizzante allo stesso tempo, che mi stuzzica alquanto e dona una piacevole visione globale, innescando la ricerca di quella intrinseca, attraverso precisi percorsi strutturati da linee volute e magistralmente affascinanti. La potenzialità cromatica, estremamente completa e ricca di sfumature ricercate, dà spessore all’opera stessa. Nulla è lasciato al caso, tutto avviene in modo strutturato e pensante per un risultato sorprendente. Le sue notevoli doti tecniche e la scioltezza di una mano finemente strutturata, la posizioneranno certamente ben presto nel Gotha dell’Arte.

 

Vuoi capire meglio come promuovere la tua arte online?

EsploriAmo

 

Guarda alcuni dei quadri di questa pittrice oppure visita il profilo di Carolina Moretti su PitturiAmo.

Autore: Dott. Marcella Mondo

La Dott. Marcella Mondo è un'esperta di Web Marketing che coopera, da anni, con il Dott. Antonino Argentati. Da sempre appassionata di arte, oggi ricopre il ruolo di Capo Redattore di PitturiAmo. Da quando collabora con questo importante network dedicato alla promozione degli artisti, ha affinato il suo occhio critico verso l'estetica e la bellezza delle opere d'arte.

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.