La fortezza "Rocca Paolina" a Perugia

Mostra “IntimArte” a Perugia

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Con Vittorio Sgarbi presso la fortezza “Rocca Paolina”. Dal 10 al 24 settembre 2017.

Un dialogo confidenziale soggettivo che l’artista, per mezzo della Sua opera, condivide, trasmettendo emozioni all’interlocutore. I moti dell’animo con le evocazioni della memoria diventano racconti artistici esaltando con poetici risvolti la realtà in cui viviamo. Esempi di situazioni, emozioni, sentimenti comuni all’uomo che è dentro ciascuno di noi, vengono traslitterati in dinamismi plastici, pittorici, fotografici, equilibri e capacità compositive con abilità narrativa assecondano complessità di idee e riflessioni personali conseguiti da scelte concettuali, dando vita a immagini che suggeriscono spunti ispiratori. Nata dalla collaborazione artistica di due realtà culturali: Divulgarti Consulting di Genova e Associazione Artistica “I2colli” di Terni.

Inaugurazione domenica 10 settembre 2017, ore 12,00.

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi presenzierà all’inaugurazione della mostra.

Curatore Artistico: Loredana Trestin

Organizzazione a cura di: Anna Rita Boccolini

È possibile partecipare alla mostra con:

  • n° 1 opera al costo di 180,00 euro
  • n° 2 opere al costo di 300,00 euro
  • n° 3 opere al costo di 390,00 euro

Qualora volessi partecipare con più opere o con delle sculture, contatta gli organizzatori dopo aver compilato il form di iscrizione.

Il contributo può essere versato in 2 trance:

  • 50% del contributo all’adesione riportante nome e cognome;
  • 50% restante al momento della stampa del catalogo entro e non oltre il 10 agosto 2017.

Il versamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario.

La mostra di arte contemporanea prevede quanto segue:

  1. Realizzazione del catalogo della mostra con giudizio critico per ogni artista della Dott.ssa Giornalista Critico d’Arte Claudia Sensi;
  2. Copia del catalogo in omaggio a tutti gli artisti partecipanti;
  3. Roll-up della Mostra;
  4. Vernissage;
  5. Servizio fotografico per il giorno dell’inagurazione.

Per aderire, compila il seguente modulo di partecipazione.

Dopo aver compilato il form ti sarà spiegato:

  • come fare per consegnare le opere;
  • come effettuare il pagamento;
  • chi contattare.

Mostra “IntimArte”

Nome*:

Cognome*:

Indirizzo:

Città:

CAP:

Provincia:

Telefono fisso:

Cellulare*:

E-mail*:

Con quante opere vuoi partecipare?

n° 1 opera al costo di 180,00 euron° 2 opere al costo di 300,00 euron° 3 opere al costo di 390,00 euro

Il contributo può essere versato in 2 trance:

  • 50% del contributo all'adesione, riportante nome e cognome;
  • 50% restante al momento della stampa del catalogo entro e non oltre il 10 agosto 2017

Qualora volessi partecipare con più opere o con delle sculture, contatta gli organizzatori all'indirizzo info@iduecolli.it.


Informativa: La partecipazione al catalogo e alla mostra "INTIMARTE" implica l'autorizzazione agli organizzatori a conservare e rendere visibili i dati personali ossia nome, mail e cellulare, forniti da ciascun artista. In relazione agli art.13 e 23 del D.L.sg n.196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Vi informiamo che i Vs. dati anagrafici, personali ed identificativi saranno inseriti e registrati nell'archivio degli organizzatori e non ceduti ad altri per nessun motivo. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del D.L.gs 196/2003 e potrà richiederne gratuitamente la cancellazione ai responsabili del trattamento dati.


Declino di responsabilità: Gli organizzatori, pur assicurando la massima cura per il materiale affidato sono sollevati da qualsiasi responsabilità per furti, danni e danneggiamento di qualsiasi natura. Il trasporto sia di consegna che di restituzione è a carico dell'artista.


Diritti d'autore: gli artisti, per il fatto stesso di partecipare alla realizzazione del catalogo e della mostra cedono il diritto di pubblicazione delle loro opere anche all’interno del sito delle Associazioni (www.iduecolli.it - www.divulgarti.org), senza aver nulla a pretendere come diritto d'autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli artisti.


<--- Ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità all'art. 13 del D. Lgs. 196/2003

Accetto quanto sopra citato e le modalità di pagamento; sono a conoscenza che il mancato pagamento delle rate farà decadere i vantaggi dell'offerta, il restante importo sarà riscosso per via legale e che per qualsiasi contestazione si conviene la competenza del Foro di Terni.


per attivare il tasto "Invia" è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

*campi obbligatori

Autore: PitturiAmo Magazine

Il Magazine di Arte per conoscere e farsi conoscere. PitturiAmo Magazine è parte del Network di PitturiAmo, di cui fanno parte PitturiAmo - il portale dei pittori contemporanei e PitturiAmo Shop - il primo ed unico e-commerce dedicato alla promozione dell'artista.

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

7 Commenti

  1. La migliore arte nn e’ mai piaciuta ai critici.

    Post a Reply
  2. Quante storie!
    Chi trova sconveniente la partecipazione per qualsiasi motivo,ignori l’invito, lo cancelli, ma non insulti !
    Sgarbi è un eccellente critico d’arte, ogni artista dovrebbe essere felice se rivolge la sua attenzione a una propria opera.
    Chi critica ,insultando,dovrebbe sponsorizzare le proprie opere da solo.Potrebbe inaugurare una galleria con i suoi quadri e sottrarsi al giudizio dei critici!Auguri.

    Post a Reply
  3. Sarei felice di conoscere personalmente Vittorio Sgarbi. critico d’arte sicuramente di altissimo valore oltre che persona illuminata, però credo che sia assolutamente disdicevole approfittare di personaggi celebri per illudere artisti, magari anche bravi, nella speranza di veder riconosciuta la propria arte dietro il pagamento di una somma di denaro. L’arte ha valore quando dona emozioni e trovo ingiusto chiedere denaro, non poco, per far partecipare ad una esposizione…!

    Post a Reply
    • Buongiorno, l’organizzazione di una esposizione ha dei costi, tanto maggiori quanto più importanti sono le personalità che intervengono ed i luoghi dove viene organizzata. Ai costi necessari per l’affitto della location e quelli per il compenso alle varie personalità è necessario aggiungere i costi per pagare il lavoro di tutte le persone che contribuiscono alla realizzazione dell’evento (segretarie, personale tecnico informatico, personale tecnico organizzativo, etc…), nonché i costi per le stampe di cataloghi, attestati, targhe di riconoscimento e così via. Molti dei costi sono anche dovuti per le spese pubblicitarie su tutti i canali (stampa, radio, web, etc…). È necessario anche prevedere un ritorno economico per tutti coloro che lavorano quotidianamente per la riuscita dell’evento, giacché nessuno lavora per nulla. Tutti questi costi, da chi dovrebbero essere affrontati? Chi dovrebbe farsi carico di pagare tutte queste ingenti spese per permettere agli artisti di esporre le proprie opere? Ma, soprattutto, chi ci dice che gli artisti partecipanti siano capaci di produrre arte in grado di emozionare? I filantropi si sono estinti ormai da tempo e, quand’anche se ne trovasse ancora qualcuno in circolazione, sicuramente avrebbero interesse a puntare tutte le loro carte verso artisti di sicuro valore. Lei, e tutti coloro che sostengono che sia disdicevole chiedere compensi economici per l’organizzazione di questi eventi, è sicuro di essere un artista tale da meritare l’interesse di operatori d’arte che dovrebbero scommettere il proprio tempo e denaro sulla sua arte?

      Post a Reply
  4. Se io partecipo sgarbi che fa. Da la mano a tutti i partecipanti, oppure offre un gelato o fa solo lo spettacolo che chiama tutti Capra. In poche parole quale è l’utilità di sgarbi per i partecipanti (visto che si paga per partecipare.

    Post a Reply
    • Buongiorno,
      Sgarbi inaugurerà la manifestazione e quindi sarà semplicemente presente all’evento.Sarà quindi una buona occasione per conoscerlo, farsi conoscere e, forse, apprezzare.

      Post a Reply
    • sono pienamente d’accordo.

      Post a Reply

Trackbacks/Pingbacks

  1. A Perugia “Intimarte”, la mostra per artisti affermati e emergenti – www.fashionchannel.ch, il portale di moda, cultura, star, costume, arte, bellezza - […] partecipare all’evento è necessario compilare il form di iscrizione online […]
  2. Sgarbi inaugura a Perugia "Intimarte", la mostra per artisti affermati e emergenti - Giornale L'ora - […] all’evento è necessario compilare il form di iscrizione online all’indirizzo http://www.pitturiamo.eu/eventi/mostra-intimarte-perugia. Curatore Artistico della mostra è  Loredana Trestin mentre l’organizzazione è a cura…

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.