Fontana Angelica2, acquerello 50x40cm

Il coefficiente d’artista di Ambretta Rossi

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Il Coefficiente d’artista di Ambretta Rossi: critiche, certificazione, analisi e requisiti

Chi è Ambretta Rossi

Ambretta Rossi è nata a Cremona per poi trasferirsi a Torino dove attualmente vive e lavora. Da sempre interessata a molti generi di creazione artistica e artigianale, ha approfondito la pittura ad acquerello ma utilizza anche le tecniche del carboncino e dei gessi.

Ha frequentato nel passato diversi corsi di pittura: i corsi di acquerello della pittrice Luciana Bey presso l’Unite di Torino, i corsi del Maestro Lo Balzo.

Partecipa alle attività di diversi gruppi artistici: Il Cavalletto, Cultura No Stop, di cui è tutt’ora membro, e Gli Amici dell’Arte. Ha partecipato inoltre a numerosi concorsi, estemporanee e collettive, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti.

Il curriculum artistico di Ambretta Rossi

Ambretta Rossi, artista contemporaneo

L’artista Ambretta Rossi si è sempre interessata a molti generi di creazione artistica e artigianale, avendo particolare interesse per la pittura ad acquerello che sente particolarmente consona al suo temperamento.

Ha frequentato in passato i corsi di Pinetta Gramola.

Nel 2015 ha conseguito il 3° premio nella 34° edizione del concorso “Il Centenario” “Premio Superga” con il quadro “Primavera”.

È possibile leggere sulla rivista “Percorsi d’oggi” (di maggio/ giugno 2016) e sul volume “La donna nella storia dell’arte”del prof.Giuseppe Nasillo ed. Pentarco (Torino) la critica con la riproduzione di alcune sue opere.

Sempre nel 2016 ha partecipato nuovamente alla 35° edizione del premio, ottenendo il premio “Percorsi d’Arte “ della regione Piemonte come riconoscimento alla carriera.

Nel novembre 2017 ha fatto una personale, dedicata all’acquerello, a Pianezza nella Villa Casalegno.

Inoltre nel 2017”, nell’ambito della manifestazione “Il Centenario”, ha vinto il 2° premio con il quadro “Rose” e le è stato conferito anche il premio “Edgar Degas”.
Nel marzo 2018 ha partecipato al Corso di specializzazione artistica di tecniche pittoriche condotto dal maestro William Tode.

Nell’aprile 2018 ha partecipato con il quadro “Primavera” al premio internazionale Van Gogh a Monreale (PA)

Nel maggio 2018 ha tenuto un’ esposizione nel Chiostro dell’Annunziata di via Po a Torino

Critiche all’artista

 Sono queste le parole utilizzate dal critico Paolo Levi all’artista Ambretta rossi.

“La cromia è al centro dell’analisi visiva di Ambretta Rossi. Guardando le sue opere, l’osservatore si lascia trasportare verso un mondo fatto di colori allo stato puro. Una linguistica segnica interessante, il cui tratto distintivo è costituito proprio dalla grande armonia con cui l’artista, attraverso il colore, delinea le forme. Un letto di materia cromatica che si espande con naturalezza sulla tela. Uno stile personale che si distingue per il particolare modo di esprimere le proprie emozioni”.

Il critico Mimmo Di Benedetto, in occasione della XVI Fiera D’arte Contemporanea, annota come “l’acquerello dimostra la vera capacità disegnativa e improvvisata dell’artista”.

E così Guido Folco, Marco Rebuzzi, Carla D’Aquino Mineo, Leonarda Zappulla e il prof. Giuseppe Nasillo. Leggi tutte le critiche di Ambretta Rossi.

Il coefficiente d’artista di Ambretta Rossi

Franco Bulfarini, in relazione alla richiesta della pittrice Ambretta Rossi, per l’attribuzione del coefficiente d’artista, ha attribuito i seguenti coefficienti:

Certificazione ufficiale di attribuzione del Coefficiente d'artista di Ambretta Rossi

Il Coefficiente d’artista di Ambretta Rossi

  • Coefficiente 0.20 per le opere che rappresentano paesaggi e nature morte realizzate in medio o piccolo formato, ad acquerello su carta di varia grammatura e tipologia;
  • Coefficiente 0.18 per opere realizzate a pastello su qualsiasi supporto;
  • Coefficiente 0.25 per opere ad acquarello se realizzate su tela;
  • Coefficiente 0.11 per disegni in genere su qualsiasi supporto.

Appendice motivazionale:

“Si giudica la proposta artistica di Ambretta Rossi interessante, in particolare per il portato sentimentale che si coglie espresso in molte opere e per la disinvoltura e sicurezza dimostrata sul piano esecutivo in altre. Alcune opere raggiungono esiti particolarmente attrattivi e coinvolgenti, denunciano il fervore dell’artista e la grande passione che ne anima l’operato. Lo scrivente apprezza i lavori posti in visione ed incoraggia l’artista nel suo percorso, che non potrà che essere sempre più distintivo e di continua crescita”.

Per definire il coefficiente d’artista, bisogna seguire diversi indici di valutazione tra i quali:

  • giudizio della critica;
  • recensioni ottenute;
  • visione delle opere esposte nel profilo dell’artista, visibile in PitturiAmo;
  • aspetti curricolari e profilo biografico;
  • premi ricevuti;
  • pubblicazioni;
  • richieste delle opere e aste;
  • gallerie che hanno ospitato il pittore;
  • eccetera.

Ricordiamo che il coefficiente d’artista è utile per conoscere e per farsi conoscere.

La certificazione non riguarda semplicemente chi esercita tale attività, ma chiunque decidesse di commissionare un’opera.

Se desideri ottenere il tuo coefficiente d’artista puoi richiederlo a PitturiAmo come servizio a pagamento.

Vuoi ottenere il tuo Coefficiente d’Artista?

Richiedilo adesso

Guarda alcune delle opere della pittrice oppure visita il profilo di Ambretta Rossi su PitturiAmo.

Autore: Dott. Marcella Mondo

La Dott. Marcella Mondo è un'esperta di Web Marketing Online che collabora, da anni, con il Dott. Antonino Argentati. Da sempre appassionata di arte, oggi ricopre il ruolo di Editor e Responsabile della Redazione di PitturiAmo. Da quando collabora con questo importante network dedicato alla promozione degli artisti, ha affinato il suo occhio critico verso l'estetica e la bellezza delle opere d'arte.

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.