"Brucia, mondo Brucia", 60x30cm, acrilico e pasta su tela

Premio Guglielmo II

Primo Premio 3.000,00€ + Pubblicazione a pagina intera su ART NOW.

con Angelo Crespi, Edoardo S. Labini, Sandro Serradifalco e Vittorio Sgarbi

Monreale 12/18 Settembre 2020

SCOPRI DI PIÙ

L’Arte di Martina Capocasa

FacebooktwitterFacebooktwitter

Una breve biografia

Martina Capocasa è un artista dilettante, che si è avvicinata alla pittura solamente in età adulta. Medico di professione, nutre un particolare amore per gli animali e la natura. Si avvicina al mondo dell’Art Therapy, per ritrovare se stessa mediante l’utilizzo della grafica e dei colori.

È un artista molto promettente che potrebbe giungere ad un efficace coerenza stilistica in grado di dare maggiore valore alla sua Arte.

Nota Critica di Franco Bulfarini

Martina Capocasa, si è avvicinata alla pittura recentemente, grazie ad un percorso di Art Therapy, con approccio da autodidatta, dimostrando fin dai primi lavori l’intento di ricerca, avallato dallo studio intrapreso delle tecniche pittoriche e da una continua sperimentazione, sempre attentamente finalizzata ad esprimere un’interessante concettualità.

I suoi lavori sfuggono pertanto da banali edulcorazioni per produrre un significante esistenziale, consistente nel bisogno di dettare una linea valoriale sempre più evidente nel proprio proporsi artistico.

La pittura per quest’artista è certamente non solo un ritrovarsi a contatto con le proprie energie interiori, di fantasia ed intellettuali, ma anche un modo per donarsi sul piano delle idee e dei sentimenti.

Ed allora ecco opere come “Brucia…mondo…brucia” (30×60 – acrilico e pasta su tela), che affronta il tema ambientale, per poi produrre “Donna nei suoi pensieri” (tecnica: olio su tela), ove una figura femminile vestita di rosso passione pare rivolgersi ad un orizzonte metafisico-introspettivo, ove la materia cromatica diviene incorporale e di valore psichico.

Vi è in molte opere un approccio informale, posto spesso su di un piano fantastico-onirico, come con “Cammello bacia tutti” (40×60 – realizzato con colori ecoline, su carta).

A prevalere è il bisogno di appropriarsi di immagini dalla realtà si fisica esterna, ma molto di più psichica, non quindi volta alla mimesi ipso facto dell’imitare forme, ma vista come uno scavare di profondità, quasi a volersi confrontare con le proprie pulsioni e l’impellente necessità istintiva, di far emergere la voce del profondo sentire, che basa sull’istinto e che spinge l’artista verso il dipanarsi urgente del bisogno insopprimibile di libertà dell’essere, azione che trova supporto attraverso la volontà di conoscere ed il bisogno di condividere oltre la superficie delle cose. Emblematico a tal proposito il dipinto “Collisione” con la motivazione data dall’artista: “Espressione delle tante collisioni e unioni che avvengono fra natura, uomo e cuore”.

Per essere un percorso recente, quello di Martina, pare foriero di promettenti esiti già ben visibili in diverse opere fra cui “Io Esisto” o “Alito di vita”, che definiscono in pieno la personalità dell’artista che cerca dentro di sé per aprirsi e donarsi al mondo, senza reticenze e dubbi, con sensibile spontaneità, attraverso la dimensione dell’arte.

Il Coefficiente d’Artista

Franco Bulfarini, in qualità di critico professionista, visto l’incarico ricevuto nel mese di Settembre 2019 da PitturiAmo di Antonino Argentati, in relazione all’attribuzione del coefficiente di valutazione delle opere esposte nel portale di PitturiAmo da parte dell’artista Martina Capocasa, ha proceduto alla perizia tenendo conto sia del percorso artistico e curriculare che delle varie tecniche pittoriche, oltre alla singolarità stilistica, stabilendo di attribuire i seguenti coefficienti:

  • Opere ad acquerello o ecoline su carta o cartoncini.Coefficiente: 0,3
  • Bozzetti, disegni, pastelli, tecniche grafiche e simili. Coefficiente: 0,25
  • Dipinti realizzati con colori ad olio, acrilici o tecniche miste su supporti rigidi: Coefficiente: 0,40

Alcune opere dell’artista

Guarda alcune opere dell’artista su PitturiAmo, il portale dei pittori contemporanei.

Autore: PitturiAmo Magazine

Il Magazine di Arte per conoscere e farsi conoscere. PitturiAmo Magazine è parte del Network di PitturiAmo, di cui fanno parte PitturiAmo - il portale dei pittori contemporanei e PitturiAmo Shop - il primo ed unico e-commerce dedicato alla promozione dell'artista.

FacebooktwitterFacebooktwitter

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.