Il Coefficiente ufficiale d'artista di Alfredo Rossi - Vecchia stazione di posta (2009) - Olio su tela - 70x50cm

Il Coefficiente ufficiale d’artista di Alfredo Rossi

FacebooktwitterFacebooktwitter

Alfredo Rossi è un pittore contemporaneo e Maestro di PitturiAmo© che, grazie al critico Franco Bulfarini e a PitturiAmo, ha ottenuto la sua attestazione del Coefficiente ufficiale d’artista.

L’artista Alfredo Rossi è nato e vive a Villa di Serio, un comune in provincia di Bergamo.

Inizia il suo percorso da autodidatta negli anni ’60, dopo aver frequentato un corso di disegno artistico.

Inizialmente la sua produzione artistica si  concentra su nature morte e paesaggi. Affascinato sempre più dal Realismo, si approccia al realismo figurativo dipingendo fiori, animali, persone e falsi d’autore, sempre mantenendosi concentrato sul rappresentare la realtà che ha vissuto e che vive oggi.

Dal 2013 ha preso parte a numerosi eventi d’arte e mostre, ne segnaliamo alcuni:

  • Esposizione collettiva d’arte contemporanea a Edolo (Brescia) – 2013;
  • Mostra collettiva “ARTE VERONA” a Verona – 2014;
  • Esposizione Collettiva “Rinascenza Contemporanea” a Pescara – 2016;
  • Mostra “Colori e Realtà” – Bergamo – 2016;
  • Premio Internazionale Arte Milano – Milano – 2017.

Più informazioni si possono trovare sul profilo di Alfredo Rossi su PitturiAmo.

Il Coefficiente ufficiale d’artista di Alfredo Rossi

Il Coefficiente ufficiale d'artista di Alfredo Rossi, Maestro di PitturiAmo©

Il Coefficiente ufficiale d’artista di Alfredo Rossi, Maestro di PitturiAmo©

Il critico Franco Bulfarini, Tutor di PitturiAmo, ha analizzato accuratamente il profilo di Alfredo Rossi, Maestro di PitturiAmo©, e gli ha assegnato la Certificazione del Coefficiente ufficiale d’artista con valori:

  • Coefficiente 0,45: Opere realizzate ad acrilico o acrilico su tela o tavola;
  • Coefficiente 0,30: Opere realizzate con altre tecniche;
  • Coefficiente 0,20: Disegni o progetti preparatori di opere maggiori.

Note del Critico: “I soggetti esplorano una molteplicità di temi, sempre in modo attento e realistico, ed appare la volontà dell’artista Alfredo Rossi di non guardare al passato ma prevalentemente all’oggi in modo sentito, spesso da ascrivere ad un piano poetico/emozionale non privo di originalità creativa ed immaginifica.”

“In queste opere vi è una giocosa vitalità ben espressa sia nelle figure che nelle scene, che donano al fruitore serenità d’animo grazie alla precipua e rara sensibilità dell’artista, che lo rende credibile interprete di ambito figurativo contemporaneo. Di base emerge la poiesi del tutto personale e per questo degna di nota.”

“La visione d’insieme di questa pittura appare come fanciullesca, rasserenante e concepita per generare sensazioni di piacere, oltre che retinico/visive, soprattutto emotive. Vi si legge il fluire di vite comuni e di un quotidiano esistere: vi sono scene con animali, fiori, piante, paesaggi spesso con figure, episodi di vita, tutto volto alla semplicità, quasi che l’artista ci dica opera per opera che il vivere, in fondo, è meno complesso di quanto non si creda.

Il Coefficiente ufficiale d’artista comprende un insieme di valori differenti a seconda della tecnica impiegata, del periodo artistico, del soggetto trattato, etc. Questi valori sono necessari agli artisti per misurare la pregevolezza delle loro opere.

Se desideri ottenere il tuo Coefficiente ufficiale d’artista, puoi richiederlo a PitturiAmo (servizio a pagamento).

Vuoi ottenere il tuo Coefficiente d’Artista?

Richiedilo adesso

Guarda le opere del pittore e visita il profilo di Alfredo Rossi su PitturiAmo.

Autore: Dott. Marcella Mondo

La Dott. Marcella Mondo è un'esperta di Web Marketing che coopera, da anni, con il Dott. Antonino Argentati. Da sempre appassionata di arte, oggi ricopre il ruolo di Capo Redattore di PitturiAmo. Da quando collabora con questo importante network dedicato alla promozione degli artisti, ha affinato il suo occhio critico verso l'estetica e la bellezza delle opere d'arte.

FacebooktwitterFacebooktwitter

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.