Rigoletto - Tecnica mista - 105x156cm - Coefficiente d'artista di Vittorio Rainieri

Il Coefficiente d’artista di Vittorio Rainieri

FacebooktwitterFacebooktwitter

Vittorio Rainieri è un artista affermato italiano che ottenuto l’attribuzione del Coefficiente d’artista da parte del critico Franco Bulfarini, in collaborazione con PitturiAmo.

L’artista Vittorio Rainieri è nato nel 1956 a San Secondo Parmese, in provincia di Parma, e vive da sempre a Fontanelle, frazione di Roccabianca (Parma).

Da giovane, si è approcciato all’arte di tipo figurativa e grafica e, successivamente, si è appassionato ai paesaggi e alla figura,sperimentando diverse tecniche e raccogliendo consensi.

L’apprezzamento del pubblico si accentua quando, nel 2009, l’artista realizza una serie di n.27 opere dal titolo “Spirito verdiano” dedicate, appunto, al compositore italiano Giuseppe Verdi. Ogni tela di questo ciclo ha misure 156 x 106 cm ed evoca una delle opere maggiori di Verdi.

Nel 2014, si ha un nuovo sviluppo della sua carriera artistica di questo pittore poichè realizza l’opera intitolata “Dies irae“, di dimensioni 140x100cm, che mira a concludere il ciclo di opere maestose dedicate a Verdi.

Dal 1975 l’artista ha sviluppato il suo curriculum artistico con partecipazioni ad esposizioni e a premi d’arte, di livello nazionale ed internazionale. Riportiamo alcuni dei premi d’arte:

  • 1975 – Premiazione Concorso “Arte e Coltura Pittorica” a Parma;
  • 1981 – Premiazione Mostra Nazionale della Città di Salsomaggiore Terme (Parma);
  • 1981 – Premiazione 2° Biennale Nazionale di Pittura a Casalmaggiore (Cremona);
  • 1982 – Premiazione 5° Concorso Pittura e Grafica – Fontanelle (Parma);
  • 1984 – Premio Speciale sez. Olio Premio Internazionale Città Parma – Parma;
  • 1990 – Premiazione Spec. 1° Concorso “Monti Lessini” Nazionale di Pittura Regione Veneto;
  • 1999 – Premio Concorso Nazionale di Pittura – Premio speciale G. Guareschi – Parma.

Dal 2004 l’artista espone le sue opere in mostre personali in diverse gallerie e luoghi pubblici importanti, come:

  • Teatro Filo di Cremona;
  • Camera di Commercio di Parma;
  • Museo Nazionale Giuseppe Verdi – Busseto (Parma);
  • Complesso Monumentale San Pietro a  Marsala (Trapani);
  • Grand Visconti Palace – Milano;
  • Palazzo Brancaccio a Roma;
  • Museo della Radio di Verona;
  • Sede delle Nazioni Unite (ONU) a Ginevra;
  • Teatro Princesse Grace a Monaco;
  • Grand Hotel Plaza a Montecatini Terme (Pistoia).

Più informazioni sono presenti sul profilo di Vittorio Rainieri su PitturiAmo.

Il Coefficiente d’artista di Vittorio Rainieri

Coefficiente d'artista di Vittorio Rainieri

Coefficiente d’artista di Vittorio Rainieri

Franco Bulfarini, critico d’arte e Tutor di PitturiAmo, ha analizzato profondamente l’arte ed il percorso artistico di Vittorio Rainieri e gli ha assegnato il Coefficiente d’artista con valori:

  • Coefficiente 1,00: Opere realizzate con la tecnica ad olio o acrilico, su tela o tavola;
  • Coefficiente 0,50: Opere grafiche e bozzetti preparatori, a prescindere dalla tecnica;
  • Coefficiente 2,00: Per i dipinti di grandi dimensioni del ciclo “Spirito Verdiano” che si rifanno alle 27 opere liriche del grande compositore Giuseppe Verdi, e per l’opera imponente “Dies Irae”, legata al Requiem che Giuseppe Verdi dedicò ad Alessandro Manzoni

Note del Critico: “La pittura di Rainieri, se pur di impianto figurativo ha una forte caratterizzazione nel saper cogliere, attraverso l’uso sapiente di fasci di luce, la teatralità di ogni immagine. I momenti di vigore interpretativo e di forte dinamismo ricordano, nel volgere tecnico, visioni neo-futuriste, da contrapporre abilmente a pause riflessive, rese quali elementi di staticità metafisica, che dialogano con la musica verdiana. I toni sono coloristicamente ricchi e rendono bene l’idea di un palcoscenico visivo, ove l’artista è regista e conduttore dello spettacolo, che appare ai nostri occhi sempre luminoso, cromaticamente acceso e straordinariamente attrattivo. Siamo di fronte ad un maestro che ha uno stile solido, ben conclamato, senza troppi orpelli o compromessi edulcorativi, tale da renderne ben riconoscibile e distintivo l’operato in ogni suo lavoro. La sua è pittura colta, mai banale, presuppone approfondita conoscenza e studio, oltre che un porre cura al mondo onirico, spesso esoterico, che è patrimonio universale, ma che nelle opere di questo Maestro, trova spazio nel particolare di ogni singola opera in modo sempre encomiabile.

Il Coefficiente d’artista è fondamentale per gli artisti che desiderano valutare le opere d’arte per assegnare il giusto valore economico.

Se desideri ottenere il tuo Coefficiente di valutazione artistica, puoi richiederlo a PitturiAmo (servizio a pagamento).

Vuoi ottenere il tuo Coefficiente d’Artista?

Richiedilo adesso

Guarda le opere dell’artista e visita il profilo di Vittorio Rainieri su PitturiAmo.

Autore: Dott. Marcella Mondo

La Dott. Marcella Mondo è un'esperta di Web Marketing che coopera, da anni, con il Dott. Antonino Argentati. Da sempre appassionata di arte, oggi ricopre il ruolo di Capo Redattore di PitturiAmo. Da quando collabora con questo importante network dedicato alla promozione degli artisti, ha affinato il suo occhio critico verso l'estetica e la bellezza delle opere d'arte.

FacebooktwitterFacebooktwitter

Inserisci un commento a questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.