Franco Bulfarini

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

Franco Bulfarini ha coltivato l’arte come passione fin da giovanissimo, pur laureandosi poi in materie giuridiche, non interromperà mai il suo legame con il mondo artistico che gli appartiene intimamente.

Si avvicina alla pittura dall’età di 9 anni e si occupa di critica d’arte dalla fine degli anni ‘90, collaborando con associazioni, gallerie, giornali e riviste d’arte di settore e non, sia a livello locale che nazionale.

Nel 2001 con un gruppo di amici fonda l’Associazione “La Bottega degli Artisti”, per poi nel 2014 chiudere questa esperienza per fondare l’Associazione culturale “Artisti di Bottega” della quale è presidente.

Dal Gennaio 2016 visto il crescente ed univoco apprezzamento degli artisti e delle gallerie per le sue doti di critico, oltre all’esperienza consolidata, decide di mettersi al servizio degli artisti da libero professionista.

Acquista una sua critica

Da artista vive da vicino le problematiche di chi percorre il mondo dell’arte e bene può comprenderne le esigenze, da critico grazie anche ad approfonditi studi sull’arte contemporanea non ha difficoltà ad entrare in sintonia con il fare di ogni artista che gli sottopone le proprie opere in visione, perché il suo è un coniugare passione e professione, facilitato certamente dall’innata capacità di cogliere le varie proposte ed il senso profondo che le anima, oltre al dato tecnico oggettivo che le configura ed ispira.

Franco Bulfarini è pittore oltre che critico e curatore d'arte

Franco Bulfarini, artista, critico curatore d’arte.

Oltre che recensore è anche curatore di eventi come di recente il “Premio Estense Arte” a cadenza biennale presso il NOCSAE di Modena, o “ARTEINFIERA Scandiano”, poi frequenti i rapporti con  gallerie ed associazioni di livello nazionale.

È spesso richiesto in commissioni di concorso di livello nazionale ed è ospite su invito di trasmissioni televisive.

Ha collaborato come promotore artistico con portali quali:

Le Critiche di Franco Bulfarini

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus